Acerca de

La donna nello spazio delle migrazioni

Partiamo dal corpo come traccia delle trasformazioni che ci portiamo addosso, soggetto ed oggetto di scontro tra pregiudizi e stereotipie spesso legati proprio all’essere donna e all’essere donna straniera. La tavola rotonda “La donna nello spazio delle migrazioni” è un’occasione per dare voce e mettere a confronto storie di vita e di cambiamento, ponendo al centro i temi spesso spinosi che la questione del corpo e del corpo femminile, in particolare, pone in un processo di inclusione  sociale e  culturale. Donne che si raccontano, permettendoci di aprire domande sul complesso paesaggio delle identità, della relazione tra i sessi e delle questioni di genere.

 

Moderatori:

Luca Lotano (Spettatori Migranti_Attori sociali), Margherita Ortolani (Diverse Visioni/BLITZ)

Intervengono:

Abibata Konate (presidente dell’Associazione Mamma Africa), Francesca Albanese, Silvia Baldini e Laura Valli (Qui e Ora Residenza teatrale), Lina Issa (artista/performer), Yodith Abraha (mediatrice culturale), Roberta Lo Bianco (psicologa), Manuela Di Pisa (videomaker), Sofia Agosta (sociologa)

 

TAVOLA ROTONDA

Venerdì 31 Gennaio 2020 –h.16.30/18.30

Centro Internazionale di Fotografia – Cantieri Culturali alla Zisa – via Paolo Gili, 4 - 90138 - PALERMO