June 13, 2019

March 22, 2019

Please reload

Post recenti

“a chi vuole saper del tuo passato, tu rispondi così, con una bugia, dì che vieni da lì, da un mondo raro”

January 19, 2019

1/6
Please reload

Post in evidenza

La giovane giuria di Diverse Visioni decreta i suoi vincitori al Minimo Teatro Festival edizione VIII al Piccolo Teatro Patafisico.

May 14, 2018

 

 

 

Ecco il video della premiazione a conclusione dell'ottava edizione del Minimo Teatro Festival del Piccolo Teatro Patafisico (PA).

La  giuria di Diverse Visioni, emozionata e felice, era  composta da Sulimah Bah (Guinea Conakry), Ibrahim Darre (Costa d'Avorio), Mohamed Traoré (Mali), Ibrahim Barry (Guinea Conakry), Diabaté Toumani (Costa d'Avorio), Mamadou Diallo (Guinea Conakry).

 

Il premio Diverse Visioni è stato assegnato al corto di Ilaria Gelmi, "La scommessa", con la seguente motivazione: "Per il tema del viaggio che sentiamo molto vicino a noi. Per la narrazione di una storia vera che ci è stata raccontata come se i presonaggi apparisero davanti ai nostri occhi. Per il suo movimento espressivo".

 

Il premio è stato simbolicamente rappresentato dal libro  La grande avventura  dell'autore senegalese Cheik Amidou Kane, uno tra i vari testi proposti appartenenti alla letteratura contemporanea africana, scelti tra   una rosa di titoli individuati come testi simbolo che accomunassero anche le  varie culture ed etnie presenti in Diverse Visioni  e l'unico che si è riusciti a reperire in edizione e traduzione italiana.

 

I ragazzi di Diverse Visioni hanno deciso di assegnare un premio speciale alla Compagnia Habitas di Roma, che ha presentato il corto "FROCI!":  "perché ci ha mostrato sulla scena il lavoro che si fa con il cuore: ascolto, fiducia e lavoro con il compagno"

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici