DIVERSE VISIONI BLOG

La giovane giuria di Diverse Visioni decreta i suoi vincitori al Minimo Teatro Festival edizione VII


Ecco il video della premiazione a conclusione dell'ottava edizione del Minimo Teatro Festival del Piccolo Teatro Patafisico di Palermo.





La giuria di Diverse Visioni, emozionata e felice, era composta da Sulimah Bah (Guinea Conakry), Ibrahim Darre (Costa d'Avorio), Mohamed Traoré (Mali), Ibrahim Barry (Guinea Conakry), Diabaté Toumani (Costa d'Avorio), Mamadou Diallo (Guinea Conakry).


Il premio Diverse Visioni è stato assegnato al corto di Ilaria Gelmi, "La scommessa", con la seguente motivazione:


"Per il tema del viaggio che sentiamo molto vicino a noi. Per la narrazione di una storia vera che ci è stata raccontata come se i personaggi apparisero davanti ai nostri occhi. Per il suo movimento espressivo".


Il premio è stato simbolicamente rappresentato dal libro La grande avventura dell'autore senegalese Cheik Amidou Kane, uno tra i vari testi proposti appartenenti alla letteratura contemporanea africana, scelti tra una rosa di titoli individuati come testi simbolo che accomunassero anche le varie culture ed etnie presenti in Diverse Visioni e l'unico che si è riusciti a reperire in edizione e traduzione italiana.


I ragazzi di Diverse Visioni hanno deciso di assegnare un premio speciale alla Compagnia Habitas di Roma, che ha presentato il corto "FROCI!":


"perché ci ha mostrato sulla scena il lavoro che si fa con il cuore: ascolto, fiducia e lavoro con il compagno"


All'anno prossimo!



#TEATRO #PREMIO #NOBORDERS #PICCOLOTEATROPATAFISICO #MINIMOTEATROFESTIVAL

7 visualizzazioni
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now